Denim mania

Sarà quel’aria grunge un po’ ribelle.

Quella voglia di sentirsi liberi, disinvolti e senza limiti.

Sarà questione di spirito alle volte libero, che fa scegliere un capo d’abbigliamento rispetto ad un altro.

E’ questione di scelte, ed io che in fatto di scelte non sono mai stata abbastanza brava ma sempre indecisa, su una cosa io e il mio cervello andiamo di pari passo: il Denim: una specie di mania, seguita subito dopo da quella incondizionata per le sneakers.

Il denim, il blu jeans o come volete è un pezzo di storia. Simbolo indelebile della mia spensierata età adolescenziale quasi drogata dalla serie anni novanta targata Beverly Hills e il mio amore incondizionato per Brenda e suoi jeans, quasi eterni. Quelli a vita alta, dalle tonalità chiare che sfilano le forme longilinee.

Da ieri ad oggi ne sono passati di anni e io, da buona e eterna indecisa, di candeline ne ho spente a volontà. Quasi ventiquattro. Alcuni amori sono terminati come quello per le dottor Martens, riposte chissà dove in quale oscuro cartone, altri invece, come il denim, non sono mai andati via e continuano a scalare le impetuose vette del mio armadio.

Il jeans capace di vincere su tutto e tutti, onnipresente, indistruttibile, pratico e versatile.

Che sia a vita alta, tinteggiato, strappato, skinny, urban, chic, boyfriend, floreale, in tinta unica, chiaro o scuro.  Sempre al passo con i tempi, rivisitato e reinventato per ogni occasione, non conosce lo scorrere del tempo e io sempre pronta ad assecondarlo e indossarlo. -perché ogni donna ha le sue paranoie, fissazioni, manie da inseguire e altrettante da assecondare- 

 La mia è una denim Mania

Fendi total look denim-collezione Resort 16′

fendi resort 2016Quando la mania più sfrenata e sfegatata incontra l’alta moda -in questo caso Fendi-, la sottoscritta può farsi anche da parte e tirare in alto lo slogan:” cercasi bancomat illimitato e sarò felice”.  Questo look total denim non mi dispiacerebbe affatto da indossare in futuro -si spera altrettanto vicino-. Per adesso mi accontento di collezionare l’immagine sulla mia bacheca Pinterest in attesa di tempi migliori.

Total denim -Resort karen Walker 16′

resort karen walker resortAnche per questo completo il mio pensiero non pone eccezioni. Questo intero dal taglio dritto e asciutto poco sfrangiato è a dir poco eccezionale. Come la designer che lo ha finemente realizzato. Karen, sei la mia best fashion designer da oggi. –Qui– potete trovare senza troppi indugi una e mille idee da sfogliare, selezionare e magari chissà anche comprare!

Denim Jacketjacket

Tornando con i piedi per terra, dicevamo denim. Sono alla ricerca di una leggera giacca in jeans una di quelle da indossare nelle mattine fresche di primavera fino a tarda sera. Questa in foto non mi dispiacerebbe affatto. In alternativa, per chi volesse farmi un piccolo pensiero fuori festività, ne ho spulciata qualcuna su Kiabi niente male al modico prezzo di 20,00 euro.

Denim skirt

denim skirtNon sono ancora pronta a scoprire le gambe complice questa primavera a tratti fresca altre volte quasi estiva e i piccoli acciacchi  sono dietro l’angolo. Balle! in realtà sto ancora sulla via del prega, mangia, ama e aggiungerei anche “spera in un miracolo rimodellante da qui ai prossimi mesi”. E poi della gonna ne riparleremo, per il momento sta nascendo un nuovo amore.

Long dress denim

6942212f9c7d105961c304b8bb203d62Decisamente con questo abito lungo non c’è da passare inosservate in alternativa alla gonna vista sopra e in risposta alle mie paranoie esistenziali. Per il momento meglio coprire le gambe.

Boyfriend jeans e sneakers

0b66e2ca6b8892aec38632297823a913L’apice delle manie il perfetto connubio jeans e sneakers. Basta un jeans con comoda sneakers e sono pronta a gironzolare per le vie della città, non serve aggiungere altro.

(pinterest)